Crea sito

TMS Entertainment

TMS Entertainment Ltd. (トムス エンタテインメント, Tomusu Entateinmento?), precedentemente Tokyo Movie Shinsha (東京ムービー新社, Tōkyō Mūbī Shinsha?) e Tokyo Movie (東京ムービー, Tōkyō Mūbī?), è una storica casa di produzione di animegiapponese.

Fondata a Tokyo nel 1964 come Tokyo Movie, è stata tra i principali studi di animazione per decenni creando e producendo moltissime serie giunte anche in Italia. Tra queste è il caso di citare Doraemon, Lupin III, Lady Oscar, Jenny la tennista, Occhi di gatto e la seconda serie di Rocky Joe; ha anche realizzato le animazioni per diverse serie co-prodotte con case di altri paesi come la DiC Entertainment in Francia (Ulisse 31), la RAI in Italia (Il fiuto di Sherlock Holmes, Reporter Blues, Remì le sue avventure e I ragazzi del Mundial), la Sunbow e la Disney negli Stati Uniti (Transformers, DuckTales, Gummies) e anche la Warner Bros. (Tiny Toons). Nel 1995 si è fusa per incorporazione con la Kyokuichi, dando vita alla TMS Entertainment Ltd., società del gruppo SEGA Sammy, che oltre agli anime produce videogiochi e realizza e gestisce parchi divertimenti. L’azienda conta 298 dipendenti e ha una sussidiaria chiamata Telecom Animation Film con cui si gestisce le produzioni. Tra le serie prodotte e distribuite anche in Italia dopo la fusione ci sono Detective Conan, Project Arms e All Out!!.

Produzioni

Serie TV

Anni 1960

  • Big X (agosto-ottobre 1964)
  • Obake no Q-tarō (1965–1967)
  • Pāman (1967–1968)
  • Kyojin no Hoshi (originale) (marzo 1968-1971)
  • Carletto il principe dei mostri I (aprile 1968-1969)
  • Umeboshi Denka (1º aprile – 23 settembre 1969)
  • Roppō Yabure-kun (28 aprile – 26 settembre 1969)
  • Moomin (ottobre 1969-1970)
  • Mimì e la nazionale di pallavolo (dicembre 1969-1971)

Anni 1970

  • Chingō Muchabe (prodotto nel 1967 ma trasmesso solo nel febbraio-marzo 1971)
  • Shin Obake no Q-Tarō (1º settembre 1971 – dicembre 1972)
  • Tensai Bakabon (originale) (25 settembre 1971 – giugno 1972)
  • Le avventure di Lupin III (ottobre 1971 – marzo 1972)
  • Akadō Suzunosuke (aprile 1972-1973)
  • Dokonjō Gaeru (originale) (ottobre 1972 – 1974)
  • Jungle Kurobe (marzo – settembre 1973)
  • Doraemon (aprile – settembre 1973)
  • Arano no Isamu (aprile 1973 – 27 marzo 1974)
  • Karate Baka Ichidai (3 ottobre 1973 – 25 settembre 1974)
  • Jenny la tennista (originale) (5 ottobre 1973 – 29 marzo 1974)
  • Samurai Giants (7 ottobre 1973 – 15 settembre 1974)
  • Judo Sanka (aprile 1974 – 30 settembre 1974)
  • Hajime Ningen Gyatruz (ottobre 1974-1976)
  • Ganba no Bōken (aprile-settembre 1975)
  • Gensō Tensai Bakabon (ottobre 1975-1977)
  • Hana no Kakarichō (1976–1977)
  • Shin Kyōjin no Hoshi (1º ottobre 1977 – settembre 1978)
  • Remì le sue avventure (dal romanzo francese Senza famiglia) (2 ottobre 1977 – 1º ottobre 1978)
  • Le nuove avventure di Lupin III (3 ottobre 1977–1980)
  • L’isola del tesoro (8 ottobre 1978 – aprile 1979)
  • Shin Ace o Nerae! (14 ottobre 1978 – marzo 1979)
  • Shin Kyōjin no Hoshi 2 (marzo – settembre 1979)
  • Lady Oscar (ottobre 1979-1980)

Anni 1980

  • Mū no Hakubai (aprile – settembre 1980)
  • Super Robot 28 (serie degli anni 1980; nota come The New Adventures of Gigantor negli U.S.A.) (3 ottobre 1980 – settembre 1981)
  • Ashita no Joe 2 (13 ottobre 1980 – agosto 1981)
  • Hello Spank (marzo 1981 – maggio 1982)
  • Shin Dokonjō Gaeru (settembre 1981 – marzo 1982)
  • Acrobunch (co-produzione con Kokusai Eigasha)
  • Ulysses 31 (Uchū Densetsu) (co-produzione franco-giapponese con DiC) (Francia: settembre 1981; USA: 1986; Giappone: febbraio 1988)
  • Rokushin Gattai God Mars (2 ottobre 1981 – dicembre 1982)
  • Jarinko Chie (3 ottobre 1981–1983)
  • Donde Monpe (giugno 1982 – aprile 1983)
  • Ninjaman Ippei (4 ottobre 1982 – dicembre 1982)
  • Space Cobra (7 ottobre 1982 – maggio 1983)
  • Perman (1983-1985) (con Shin-Ei Animation)
  • Lady Georgie (aprile 1983 – febbraio 1984)
  • Chō Jikū Seiki Orguss (3 luglio 1983 – aprile 1984)
  • Cat’s Eye (prima serie) (11 luglio 1983 – marzo 1984)
  • Lupin, l’incorreggibile Lupin (marzo 1984 – dicembre 1985)
  • God Mazinger (aprile – settembre 1984)
  • Occhi di gatto (ottobre 1984 – luglio 1985)
  • Meitantei Holmes (novembre 1984 – maggio 1985)
  • Onegai! Samia Don (basato su Five Children and It di E. Nesbit) (1985–1986)
  • Robotan (gennaio – settembre 1986)
  • Honey Bee in Toycomland (Bug-tte Honey) (1986–1987)
  • Soreike! Anpanman (3 ottobre 1988–oggi)

Anni 1990

  • Ochame na Futago: Clare Gakuin Monogatari (basato sulla serie St. Clare’s di Enid Blyton, (gennaio – novembre 1991)
  • Kinkyū Hasshin Saver Kids (creato dall’autore di Lupin III Monkey Punch) (febbraio o marzo 1991 – febbraio 1992)
  • Ozanari Dungeon (settembre – dicembre 1991)
  • Jarinko Chie: Chie-chan Funsenki (ottobre 1991 – ottobre 1992)
  • Watashi to Watashi: Futari no Lottie (basato su Das Doppelte Lottchen, oppure Lottie and Lisa, oppure The Parent Trap di Erich Kästner) (novembre 1991 – settembre 1992)
  • Tetsujin 28 FX (aprile 1992 – 30 marzo 1993)
  • A Dog of Flanders (ottobre 1992 – 27 marzo 1993)
  • Red Baron (aprile 1994 – marzo 1995)
  • Magic Knight Rayearth (2 serie) (ottobre 1994 – novembre 1995)
  • Virtua Fighter (anime TV) (9 ottobre 1995 – giugno 1996)
  • Kaitō Saint Tail (12 ottobre 1995 – settembre 1996)
  • Detective Conan (8 gennaio 1996–oggi)
  • B’t X (aprile-settembre 1996)
  • Wankorobe (ottobre 1996-1997)
  • Devil Lady (1998–1999)
  • Monster Farm: Enban Ishi no Himitsu (aprile 1999 – 25 marzo 2000)
  • Shūkan Storyland (14 ottobre 1999 – settembre 2001)
  • Gozonji! Gekko Kamen-kun (17 ottobre 1999 – 26 marzo 2000)
  • Karakurizōshi Ayatsuri Sakon (novembre 1999 – aprile 2000)

Anni 2000

  • Monster Rancher (anime) (aprile – settembre 2000)
  • Tottoko Hamutaro (Hamtaro) (luglio 2000-2006)
  • Shin Megami Tensei: Devil Children (prima serie) (ottobre 2000 – novembre 2001)
  • Project ARMS (aprile 2001 – marzo 2002)
  • Patapata Hikōsen no Bōken (con Telecom Animation Film, una divisione della TMS) (gennaio-giugno 2002)
  • Tenshi Na Konamaiki (giugno 2002 – marzo 2003)
  • Star of the Giants [Tokubetsu Hen]: Mōko Hanagata Mitsuru (ottobre 2002; tutti gli episodi)
  • Sonic X (aprile 2003 – 28 marzo 2004)
  • Takahashi Rumiko Gekijō (luglio-settembre 2003)
  • Kousetsu Hyaku Monogatari (3 ottobre 2003 – 26 dicembre 2003)
  • Ningyo no Mori (4 ottobre – 20 dicembre 2003)
  • PoPoLoCrois (seconda serie) (5 ottobre 2003 – 28 marzo 2004)
  • Aishiteruze Baby (aprile-ottobre 2004)
  • Monkey Punch Manga Katsudō Daishashin (Mankatsu) (luglio 2004 – giugno 2005)
  • Gallery Fake (gennaio-settembre 2005)
  • Buzzer Beater (febbraio-aprile 2005)
  • Garasu no Kamen (aprile 2005-2006)
  • The Snow Queen (maggio 2005 – febbraio 2006)
  • Fighting Beauty Wulong (2005–2006)
  • Mushiking: King of the Beetles (2005–2006)
  • Angel Heart (ottobre 2005 – settembre 2006)
  • D.Gray-man (3 ottobre 2006 – 30 settembre 2008)
  • Shijō Saikyō no Deshi Kenichi (ottobre 2006 – settembre 2007)
  • Pururun! Shizuku-Chan (ottobre 2006 – settembre 2007) – (7 ottobre 2007–oggi)
  • Bakugan Battle Brawlers (aprile 2007-marzo 2008) (con Japan Vistec)
  • Kaze no Shōjo Emily (aprile-settembre 2007)
  • Noramimi (2008)
  • Itazura na Kiss (4 aprile – 25 settembre 2008)
  • Telepathy Shōjo Ran (lancio il 21 giugno 2008)
  • Live-On: scegli la tua carta! (2008)
  • Bakugan Battle Brawlers: New Vestroia (aprile 2009 – maggio 2010) (con Japan Vistec)
  • Mamegoma (anime) (2009)
  • Genji Monogatari Sennenki (2009)
  • Saint Seiya: The Lost Canvas (2009)

Anni 2010

  • Bakugan: Gundalian Invaders (maggio 2010 – gennaio 2011) (con Japan Vistec)
  • Hime Chen! Otogi Chikku Idol Lilpri (2010)
  • Cardfight!! Vanguard (2011 – oggi)
  • Bakugan: Mechtanium Surge (febbraio 2011 – gennaio 2012) (con Japan Vistec)
  • Sengoku Otome: Momoiro Paradox (2011)
  • Zetman (2012)
  • LUPIN the Third – La donna chiamata Fujiko Mine (2012)
  • Bakuon!! (2016)
  • Kamiwaza Wanda (2016)
  • Orange (2016)

Film cinematografici

  • Panda Ko-panda (1972)
  • Panda Ko-panda: Ame Furi Circus (1973)
  • Lupin III
    • La pietra della saggezza (1978)
    • Il castello di Cagliostro (1979)
    • La leggenda dell’oro di Babilonia (1985)
    • Le profezie di Nostradamus (1995)
    • Dead or Alive (1996)
  • Ace o Nerae! (settembre 1979)
  • Ganbare!! Tabuchi-kun (novembre 1979)
  • Ganbare!! Tabuchi-kun: Gekitō Pennant Race (maggio 1980)
  • Makoto-chan (luglio 1980)
  • Gabanbare!! Tabuchi-kun: Aa Tsuppari Jinsei (dicembre 1980)
  • Jarinko Chie (aprile 1981)
  • Manzai Taikōki (novembre 1981)
  • Ohayo! Spank (marzo 1982)
  • Space Adventure Cobra (luglio 1982)
  • Rokushin Gattai God Mars (dicembre 1982)
  • Golgo 13: Il professionista (1983)
  • Bug-tte Honey: Megaromu Shojo Mai 4622 (1987)
  • Akira (1988)
  • Robotan and Onegai! Samia Don (parte di un’accoppiata di Anpanman) (marzo 1989)
  • Annual Anpanman movies (1989–oggi)
  • Little Nemo (Giappone: luglio 1989; Nordamerica: 1992)
  • Oji-san Kaizō Kōza (1990)
  • Ganba to Kawaun no Bōken (1991)
  • Kaiketsu Zorori: “Mahō Tsukai no Deshi” e “Dai Kaizoku no Takara Sagashi” (parte di un’accoppiata di Anpanman) (1993)
  • Film di Detective Conan (1997–oggi)
  • Shin Kyūseishu Densetsu Hokuto no Ken (2006–2008)
    • Raō Den: Jun’ai no Shō (2006)
    • Raō Den: Gekitō no Shō (2007)
    • Zero: Kenshirō Den (2008)
  • Oshare Majo: Love and Berry (2007)

Film per la televisione e speciali

  • Bōchan (giugno 1980)
  • Nijū-yon (24) no Hitomi (ottobre 1980)
  • Sugata Sanshirō (1981)
  • Son Goku: Silk Road o Tobu!! (1982)
  • Special TV annuali di Lupin III (1989–oggi)
  • Soreike! Anpanman
    • Minami no Umi o Sukae (1990)
    • Kieta Jam Oji-san (1993)
    • Keito no Shiro no Christmas (1995)
  • Rayearth: Zokan go (1995)

OAV

  • 2001 Nights (1987)
  • Ace o Nerae! 2: Stage 1-6 (marzo 1988)
  • God mars: The Untold Legend (giugno 1988)
  • Lupin III
    • La cospirazione dei Fuma (dicembre 1988)
    • Il ritorno di Pycal (2002)
    • GREEN vs RED (aprile 2008)
  • Ace o Nerae!: Final Stage (1989)
  • Tengai makyo: Jiraiya Oboro Hen (luglio 1990)
  • (Office Lady) Kaizō Kōza (novembre 1990)
  • Katsugeki Shōjo Tanteidan (dicembre 1990)
  • Wizardry (febbraio 1991)
  • Shizuka Narudon (aprile 1991)
  • Ozanari Dungeon (settembre 1991)
  • Soreike! Anpanman
    • Christmas Da! Minna Atsumare! (lanci annuali in occasione del Natale) (1992–oggi)
    • Otanjōbi Series (1995)
  • Maps (anime) (1994)
  • Rayearth (luglio 1997)
  • B’t X NEO (agosto 1997)
  • Glass no Kamen: Sen no Kamen o Motsu Shōjo (1998)
  • Super Mobile Legend Dinagiga (1998)
  • Aoyama Gōshō tanpenshū (1999)
  • Karakuri no Kimi (2000)
  • Azusa, Otetsudai Shimasu! (2004)
  • Hamtaro Premium 4 0VAS (2002–2004)
  • Shin Kyūseishu Densetsu Hokuto no Ken (2006–oggi)
    • Yuria Den (2007) (OVA)
    • Toki Den (2008) (OVA)
  • Saint Seiya: The Lost Canvas (2009-2011)

Produzioni straniere

La TMS ha anche lavorato a numerose serie animate trasmesse in Paesi stranieri.

  • Adventures of the Galaxy Rangers
  • An American Tale 3: The Treasure of Manhattan Island
  • Animaniacs (tra altre società)
  • Batman (6 episodi)
  • Batman Beyond: Return of the Joker (programma in diretta video; la serie TV è realizzata da Dong Yang Animation e Koko Enterprises)
  • Bionic Six
  • Cip & Ciop agenti speciali (stagione 1)
  • Cybersix (co-produzione nippo-canadese della Telecom Animation Film)
  • I Gummi (stagioni 1-5)
  • Denny (in collaborazione con altre società)
  • DuckTales (un paio di episodi furono anche realizzati dalla Telecom Animation Film)
  • Galaxy High
  • Green Lantern: First Flight (attraverso Telecom Animation Film)
  • Heathcliff and the Catillac Cats (solo la stagione 1)
  • L’ispettore Gadget (solo la stagione 1; il pilota fu animato da Telecom Animation Film e una manciata di episodi furono animati anche dalla Wang Film Productions/Cuckoo’s Nest Studios)
  • Justice League: Doom (attraverso Telecom Animation Film)
  • The Littles
  • Mighty Orbots
  • Le avventure di Sonic (sequenza di apertura e l’episodio “Super Robotnik”)
  • Le nuove avventure di Winnie the Pooh (stagione 1 e alcuni episodi nella stagione 2; altri episodi realizzati da Walt Disney Television Australia, Hanho Heung-Up e Wang Film Productions)
  • The New Adventures of Zorro (serie TV del 1981)
  • Peter Pan and the Pirates (13 episodi; altri episodi furono realizzati da vari studi sud-coreani e dalla Wang Film Productions.)
  • Mignolo e Prof. (Pinky and the Brain Christmas)
  • Popples
  • Rainbow Brite
  • The Real Ghostbusters (solo episodi selezionati)
  • Reporter Blues (serie italiana; trasmessa anche in Giappone, portando così alla sua classificazione come anime in alcune fonti)
  • Soccer Fever (serie italiana)
  • Spider-Man: The Animated Series (animata insieme a studi coreani)
  • Superman: The Animated Series
  • Sweet Sea
  • Batman – Cavaliere delle notte (episodi selezionati)
  • I misteri di Silvestro e Titti (stagione 1)
  • I favolosi Tiny (tra le altre società)
    • How I Spent My Vacation (programma in diretta video del 1992)
  • The Transformers (solo un episodio, Call of the Primitives; altri episodi realizzati dallo studio giapponese Toei Animation e dallo studio sud-coreano AKOM)
  • Ulysses 31
  • Visionaries: Knights of the Magical Light
  • I Wuzzles
  • Phineas e Ferb: Kick Chiapposky (2015)

Altre opere

La TMS Entertainment ha anche lavorato ai seguenti anime come subappaltatrice:

  • Air
  • Assemble Insert
  • Nijū mensō no musume (co-produzione con Telecom Animation Film e Bones)
  • Ghost in the Shell: S.A.C. Solid State Society
  • Iron Man (solo come produttore, animazione di Rainbow Animation Group e Koko Enterprises)
  • Fantastic Four (solo come produttore, animazione di Wang Film Productions, Kennedy Cartoons, Koko Enterprises e Philippine Animation Studio, Inc.)
  • Macross Frontier
  • Princess Mononoke
  • Romeo x Juliet
  • Shikabane hime
  • Soul Eater
  • Sword of the Stranger
  • Gurren Lagann
  • La ragazza che saltava nel tempo
  • The Tigger Movie (con Telecom Animation Film)

FONTE

Translate »