Crea sito

Sigle italiane delle serie televisive di Lupin III

Questa è una lista delle sigle italiane delle serie televisive di Lupin III.

Planet O (1979)

La sigla italiana della prima serie televisivaPlanet O (RCA, 1979), scritta da N. Cohen (testo) e S. Woods/F. Safi (musica), cantata da Daisy Daze and the Bumble Bees, presenta una strana anomalia: narra di fantomatici pirati provenienti da un non meglio specificato “Pianeta O” ed è totalmente scollegata dai protagonisti e dalle vicende dell’anime. Il testo, che parla esplicitamente di pratiche sadomasochiste, sembra essere ispirato al romanzo erotico Histoire d’O.

Valzer di Lupin (1981)

La sigla della seconda serie televisiva è intitolata semplicemente Lupin (RCA, 1982), ma è nota anche come Lupin – fisarmonica, per la presenza di una fisarmonica nell’introduzione strumentale e nell’accompagnamento. Il testo è di Franco Migliacci e la musica è di Franco Micalizzi. È cantata da Irene Vioni, con l’accompagnamento dell’Orchestra Castellina-Pasi. Lo stile musicale (variante del liscio romagnolo chiamata valzer parigino o semplicemente parigino) presenta alcune influenze della musica tradizionale francese, ed in effetti nella sigla si vedono alcune scene di una festa all’aperto che ad esso ben si adattano, ricordando inoltre che il Lupin originale è un personaggio tipicamente parigino.

Nelle ultime repliche, la sigla storica viene utilizzata solo come sigla finale. Come iniziale si alternano Lupin, l’incorreggibile LupinHallo Lupin.

Il fantomatico Lupin (1981)

Al momento della scelta della sigla, vi era, oltre al “Valzer di Lupin”, “Il fantomatico Lupin – Lupin, ladro gentiluomo”, del gruppo I cavalieri del re, ma alla fine, fu scelta la prima. Preferire il valzer di un’orchestra di liscio romagnola al brano di un gruppo più moderno e specializzato in sigle di cartoni fu una scelta ritenuta coraggiosa, ma premiata dal successo che Il valzer di Lupin riscuote ancora oggi tra gli appassionati di anime.

L’incorreggibile Lupin (1987)

La sigla italiana della terza serie (nonché della prima nel suo ridoppiaggio), intitolata “Lupin, l’incorreggibile Lupin”, è interpretata da Enzo Draghi, composta da Carmelo Carucci e Alessandra Valeri Manera. La sigla è stata ricantata da Enzo Draghi in vari programmi televisivi in cui era ospite, tra cui Matricole e Meteore del 1º gennaio 2009. Nella sigla canta anche il famoso doppiatore Simone D’Andrea, e più precisamente nella parte in cui si dice “Sei furbo Lupin!”.

Hello Lupin (2003)

La quarta sigla di Lupin III, Hello Lupin, (applicata alle ultime repliche della prima e della seconda serie, in quest’ultimo caso solo come sigla iniziale) è composta e cantata da Giorgio Vanni, nel suo stile tipicamente dance. Come chiusura della seconda serie è stata riproposta la sigla del 1981, mentre la terza serie ha mantenuto totalmente la sigla del 1987.

  • Eugenio Cauteruccio Tancini

    Manca la sigla di “Lupin III – l’avventura italiana” cantata da Moreno e Giorgio Vanni intitolata “Lupin, un ladro in vacanza”.

    • è un po vecchiotta come pagina… cercherò di aggiornarla 🙂 grazie per la segnalazione.

Translate »