Crea sito

Intervista al gruppo cosplay “Lupin 3rd e la sua squadra”

Quest’oggi vi voglio proporre un’intervista, dopo tanto tempo dalle ultime che feci a qualcuno che fosse nel mondo di Lupin III, ossia alle voci ufficiali che doppiano i personaggi (Esclusiva LTB: Intervista a Stefano OnofriEsclusiva LTB – Intervista ad Alessandra KorompayEsclusiva LTB – Intervista ad Antonio Palumbo). Questa volta non si tratta di un doppiatore ma di un gruppo, tutti noi li conosciamo, anche solo di vista per averli, magari, visti di sfuggita ad una fiera del fumetto. Loro sono un gruppo cosplay e si chiamano “Lupin 3rd e la sua squadra” e con questa intervista vogliamo conoscerli un po’ più da vicino.  A seguire una galleria di immagini relative ai costumi e ai lavori di creati dal gruppo.

1 – Ciao ragazzi, iniziamo questa intervista con una domanda facile facile: Chi siete? Raccontateci brevemente di voi.

Lupin: Ciao a tutti mi chiamo Daniele Prada alias Lupin 3rd, ho 30 anni e sono un amante della fotografia, del mondo cosplay, Anime, giochi da tavolo, film e Videogames.

Jigen: Salve sono Gabriele Alias Jigen, sono un cosplayer e un prop maker ovvero costruisco oggetti di scena e adoro il mondo Lupin e lo scenario del cosplay.

Goemon: Sono Alessadro ma sono conosciuto come Goemon. Mi piace recitare e mi trovo a mio agio quando salgo sul palco, in quanto per 10 anni, prima del cosplay, feci il cantante in gruppi black metal nei quali già devi truccarti e rivestire un ruolo. D’altra parte adoro film e cartoni di samurai e mi ci rivedo moltissimo nel personaggio di Goemon.

Zenigata: Ciao, io sono Davide in arte Zenigata. Non c’è molto da dire, sono un normalissimo bambinone di 27 anni a cui piace praticare cosplay e che, fin da quando ero bambino, ama Lupin III in tutte le sue forme.

Fujiko: Ciao sono Samantha e sono cresciuta con i cartoni anni ’80. Tra i miei preferiti c’è senz’altro Lupin III.

Nyx: Ciao a tutti, mi chiamo Bartoli Alessandro ho 43 anni, sposato e con due figli, di cui ne vado molto fiero.
Ho iniziato a fare Cosplay all’incirca nel 2013/14 con altri personaggi e non da molto sono nella squadra di Lupin 3rd con il personaggio di Nyx.

2 – Come nasce questa vostra passione per il mondo Cosplay?

Anni fa degli amici ci parlarono di questi eventi a tema fumetto e di persone che partecipavano nelle vesti dei loro personaggi preferiti, presi dalla curiosità decidemmo di provare anche noi a portare un costume. Da allora non abbiamo più smesso di praticare questo favoloso hobby.

3 – Voi ragazzi, come e quando vi siete conosciuti?

Ci siamo conosciuti tutti in varie fiere del fumetto. Lupin conosceva già Zenigata come persona ma non nel mondo cosplay, diciamo che per primi a formare il gruppo di Lupin, nel 2013, sono stati proprio Lupin e Jigen poi man mano sono arrivati tutti gli altri.

4 – Ora diteci un po’, il primo vostro ricordo di Lupin III: quando lo avete visto per la prima volta e cosa vi ha colpito?

Lupin: ho seguito l’anime sin da quando ero piccino, ricordare esattamente quando è difficile ahahah, comunque tanti anni fa. Lupin mi è sempre piaciuto tantissimo come anime, vedere un ladro diverso dal solito, tutto particolare sia nella scelta delle giacche colorate che nei modi di fare, insomma sono state tutte queste cose a farmici innamorare.

Jigen: Il mio primo ricordo di Lupin fu da bambino, negli anni ’80, lo guardavo sempre dopo la scuola. La cosa che mi colpiva di più era che in ogni situazione se la cavava sempre.

Goemon: Il primo ricordo è proprio la sigla “La fisarmonica”, forse la più bella tra le diverse serie di Lupin. Lo cominciai a vedere negli anni ’80 nei pomeriggi dopo la scuola. Grazie a mediaset è molto facile rivedere i vari episodi e film di Lupin perché le serie le ritrasmettono il pomeriggio su italia2 e i film la sera su italia1 il sabato. Di Lupin mi colpirono tante cose,ad esempio il fatto che in vari episodi ci sia un po’ di magia, vedi le carte di Napoleone, il diamante della pantera nera e la maschera del faraone e altre ancora. Ma in modo speciale adoro i valori morali in esso contenuti: amicizia,coraggio e lealtà. E poi la cosa che più appare nella seconda serie, ovvero quella in giacca rossa è la demenzialità. Ci sono tantissime scene divertenti. Tutte queste cose mischiate insieme hanno reso a questo anime tutto il successo che oggi ha.

Zenigata: Se devo essere sincero, la prima cosa che mi colpii furono le voci dei personaggi. Ho iniziato a vedere Lupin nel suo periodo in giacca rosa, con gli occhi di un bambino trovai le storie e i disegni estremamente simpatici ma, col passare degli anni (e dopo aver visto tante serie e tanti film), ho capito che non erano solo le storie, le battute o i personaggi a farmi apprezzare la serie, ma anche l’ottimo cast di doppiatori che ci stava (e ci sta) dietro che rendeva i personaggi sempre più veri ai miei occhi.

Fujiko: Come qualsiasi “donzella” si rimane affascinate da Lupin. I miei primi ricordi sono legati alla giacca verde e alla giacca rossa di cui conosco ormai a memoria gli episodi. Se penso a Lupin in mente arriva subito la sua risata e il lessico francese.

Nyx: Direi che è passato tanto tempo, ma posso ricordare che cominciai a vedere Lupin agli inizi degli anni ’80. La cosa che in quei anni mi colpì di più fu proprio l’innovazione, cioè che era uno dei pochi cartoni animati che si differenziava dai soliti robot.

5 – Oramai voi siete famosi in tutto il panorama italiano dei cosplay come uno dei gruppi (se non l’unico) ufficiali dedicato al ladro gentiluomo, ricordate la prima fiera a cui avete partecipato?

Ma guarda, una delle nostre primissime fiere del fumetto fu la Fumettopoli a Milano.

6 – I vostri vestiti li acquistate o li create voi stessi?

Dipende molto dal capo in questione, alcuni possono essere confezionati altri invece bisogna proprio crearli da zero, comprando la stoffa nei dovuti negozi come per esempio uno degli impermeabili di Zenigata, il kimono di Goemon o l’abito bianco di Lupin sono stati creati da zero in molte loro parti.

7 – Una domanda rivolta a Jigen: abbiamo saputo da fonti sicure che tu sei un vero e proprio artista! È vero che realizzi gadget e altro che poi vi portate dietro sia per esposizione sia per utilizzo durante le fiere?

Grazie per l’artista, troppo buono. Diciamo che mi diverto per passione a ricreare vari oggetti presenti negli episodi o nei film di Lupin, che siano oggetti rubati nei tanti furti del protagonista o accessori dei vari personaggi. Costruisco a mano tutti gli oggetti partendo dal progetto, cerco di rispettare le stesse dimensioni aiutandomi proprio con i fotogrammi del cartone animato, poi con pazienza lavoro il legno, la plastica o il metallo e li vernicio dandogli il colore esatto. Tutti questi gadget li portiamo in giro con noi nelle varie fiere che ce li richiedono con il nostro spazio espositivo a tema Lupin

8 – Una domanda rivolta a Lupin: Tu indossi molte giacche di colore diverso, ma effettivamente qual’è la tua preferita?

Premetto che mi piacciono tutte ;), ma indossando quella rossa mi sento proprio a mio agio… quindi direi la giacca rossa.

9 – Una domanda per Goemon: Hai trovato la purificazione e l’illuminazione?

Non ancora. Il cammino è ancora lungo!

10 – Una domanda per Fujiko: Com’è il tuo rapporto con questi tre uomini che ti girano sempre intorno?

Essere l’unica ragazza del gruppo non mi pesa affatto, siamo ormai amici affiatati pur abitando distanti. Nella chat del gruppo ci sentiamo quasi quotidianamente anche semplicemente per un saluto e per scambi di battute ed in fiera o agli eventi siamo un gruppo dove ridere è al primo posto.

11 – Una domanda per Zenigata: Ispettore, sono anni che oramai corre dietro a Lupin, senza risultati, continuerà?

“Dove c’è Lupin c’è anche Zenigata!” non potrei mai lasciare questo caso in mano a dei dilettanti. Non esiste nessun altro, oltre a me, capace di tenere testa a quel ladruncolo dalla faccia da scimmia. LUPIIIIIN!!!!!!

12 – Una domanda per Nyx: Agente Nyx, dopo gli eventi avvenuti in Italia, e visto il rapporto venutosi a creare con Lupin, dopo aver salvato sua figlia, crede ancora che sia giusto dargli la caccia oppure è meglio averlo come amico?

Nyx a differenza di Zenigata non da la caccia a Lupin, ma interagisce per mezzo della MI6 con l’ordine di uccidere, se necessario. Poi con i vari eventi successi, dove proprio Nyx uccide il suo capo, le cose possono anche cambiare… grazie anche all’aiuto di Lupin. Diciamo che Nyx è un inizio di 007… e Jason Bourne.

13 – Ultima domanda per il gruppo: Il vostro prossimo colpo?

Non possiamo svelarlo però possiamo dire che ce ne saranno tanti in vista.

14 – Grazie ragazzi per il vostro tempo e per esservi fatti conoscere meglio!

Grazie a te, per lo spazio datoci! Però adesso dobbiamo andare altrimenti Zenigata ci arresta!

Per contatti e info della Squadra Lupin
Sito Internet: http://lupin3rdelasuasquadra.altervista.org/index.html
E-Mail: lasquadradilupin@gmail.com
Pagina Facebook: Lupin 3rd e la sua Squadra


GALLERIA PERSONAGGI


GADGET REALIZZATI DA JIGEN


CORTOMETRAGGI A CUI HANNO PARTECIPATO

per maggiori info: Lupin The Third – Origins

Translate »