Crea sito

Daisuke Jigen

Daisuke Jigen

Daisuke Jigen (次元 大介 Jigen Daisuke?), di solito chiamato semplicemente Jigen, è un personaggio immaginario del mangae anime Lupin III creato da Monkey Punch.

Il personaggio

Si presenta come un uomo dai capelli neri e una barba che spunta dal basso verso l’alto (in maniera quasi ondulata), vestito di un completo nero o grigio (blu nella serie Lupin, l’incorreggibile Lupin) e con un cappello all’americana costantemente calato sugli occhi, con il quale si aiuta per prendere la mira quando spara e anche perché i suoi occhi sono abituati all’oscurità; d’altro canto, soltanto nella terza serie i suoi occhi vengono messi più spesso in mostra.

Taciturno, accanito fumatore e bevitore, quando non fuma non manca mai di tenere tra le labbra un mozzicone spento di sigaretta Pall Mall superlong filter, dando il via ad un vero e proprio modo di dire: vengono chiamate “sigarette alla Jigen” tutte quelle che escono spiegazzate dal pacchetto. È anche sospettoso nei confronti delle donne, ma non totalmente immune al loro fascino.

Jigen è un pistolero fenomenale con una mira infallibile e dall’animo gentile (così apostrofato anche nel film crossover Lupin Terzo vs Detective Conan – Il film, da Conan Edogawa stesso), con la sua potente rivoltella Smith & Wesson M19 Combat Magnum spara “prontamente, efficacemente e apparentemente a caso“, senza sbagliare mai.

È il migliore amico e socio di Lupin III, accompagnandolo praticamente in tutte le sue avventure (eccetto in Lupin the Third – La donna chiamata Fujiko Mine, dove qui si incontrano per la prima volta nel quinto episodio). Molto fedele, Jigen rappresenta come una sorta di ”coscienza” per l’incosciente Lupin, avvertendolo anticipatamente dei possibili tradimenti da parte di Fujiko Mine; infatti la maggior parte delle volte Jigen ha dimostrato di avere ragione circa la disonestà e la dubbia fedeltà della ragazza. A parte le ragazze Jigen e Lupin vantano di un rapporto d’amicizia inossidabile. Con i colleghi Fujiko e Goemon ha rapporti meno cordiali, ma si è sempre dimostrato un amico vero.

Il suo genere di musica preferito è la musica classica, ma non disdegna il jazz, passione quest’ultima derivatagli dal fatto che, durante la sua carriera di pistolero, ha vissuto per un certo periodo a New Orleans. Monkey Punch per il personaggio di Jigen si è ispirato a James Coburn nel film I magnifici sette.

Poteri e abilità

Jigen è il miglior cecchino del mondo, eccezionale col fucile e infallibile con qualsiasi pistola. Esperto nel combattimento corpo a corpo, è eccezionale anche nell’utilizzo di pugnali e armi bianche di vario genere. È in grado di estrarre la sua rivoltella dalla fondina e sparare all’avversario di turno in 0.7 secondi, una velocità tale da poter competere anche con gli incredibili riflessi del samurai Goemon; infatti, nel lungometraggio Episodio: 0 i due hanno avuto uno scontro che è terminato con un pareggio, senza arrivare ad uccidersi a vicenda.

Doppiaggio

Nella versione originale giapponese, Jigen è sempre doppiato da Kiyoshi Kobayashi, ad eccezione dello Special La cospirazione dei Fuma, dove è doppiato da Banjō Ginga.

In Italia, Jigen è stato doppiato in tutti i media da Sandro Pellegrini ad eccezione del primo doppiaggio della prima serie, a cui ha rimediato, però, partecipando al secondo doppiaggio. Successivamente alla morte di Pellegrini, Jigen viene doppiato da Alessandro Maria D’Errico. È stato anche doppiato da Germano Longo nel primo doppiaggio della serie Le avventure di Lupin III, da Raffaele Uzzi nel primo doppiaggio de Il castello di Cagliostro e da Marco Balzarotti nel terzo doppiaggio de La pietra della saggezza e nel secondo doppiaggio de Il castello di Cagliostro.

FONTE

Translate »